giovedì 31 agosto 2017

Serata al Planetario dell'Istituto Agrario di Todi

Quaranta bambini, dai 6 ai 13 anni, partecipanti ai Campus estivi "Tanaliberatutti" alla Cittadella Agraria di Todi, sono stati protagonisti della serata inaugurale del planetario e terrazza di osservazione astronomica realizzata presso l'Istituto Agrario Ciuffelli grazie al con il cofinanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e il supporto tecnico dell'Associazione Astronomica Umbra.

Mercoledì 30 agosto, approfittando delle favorevoli condizioni, abbiamo intrattenuto fino a notte fonda sul tetto dell'ex Monastero medievale, dal quale si gode di un affaccio unico sulla città di Todi, consentendo loro di acquisire i primi rudimenti di astronomia e di osservare poi la calotta celeste dal vivo, puntando il telescopio in particolare sulla Luna e su Saturno.


L'ambiente di apprendimento reale è costituito da un planetario orizzontale, costituito da una grande semicupola a parete, da un sistema di video retro proiezione ad alta definizione e da uno specifico software professionale dedicato. Al piano superiore dell’aula-planetario, come detto, un’ampia terrazza dalla quale si gode un panorama mozzafiato quasi a 360 gradi che spazia dalla catena dei Martani al Peglia, dal Subasio al Terminillo.

L'Istituto è dotato di un telescopio-rifrattore ottico da 10 centimetri di diametro, adatto per l’osservazione dei principali oggetti del sistema solare.


Il nuovo osservatorio astronomico è stato pensato per implementare il già ricco catalogo di laboratori di educazione scientifica della fattoria didattica del Ciuffelli, che estende così l’offerta radicata soprattutto in campo ambientale e agroalimentare che già ora richiama ogni anno nella scuola-azienda dell’Agrario circa 3.000 studenti provenienti dalle scuole del territorio regionale e non solo.




























Nessun commento:

Posta un commento